Per un dessert appetitoso, prova le pere al forno con Couscous, amaretti e cioccolato

«Mi raccomando, frutta e verdura a volontà!»: quante volte ti sei sentito ripetere questa frase dal tuo medico, che si tratti di raccomandazioni per i malanni di stagione o un consiglio prima di intraprendere un percorso nutrizionale più sano ed equilibrato. È importante mangiare le cose che ci fanno bene, ma non è detto che bisogna sacrificare la fantasia: sperimentare ricette fuori dalla nostra routine di sempre è d’obbligo!

Mangiare la frutta con un tocco sfizioso si può: hai mai provato le pere come dessert? Passo dopo passo, in questa ricetta scoprirai com’è semplice preparare le pere al forno con il Couscous Martino, gli amaretti e la cioccolata. È un piatto che unisce il gusto sfizioso degli ingredienti dolci e la genuinità di un alimento ricco di sali minerali, di vitamine e poco calorico.

Non ti voglio annoiare troppo, perché è ora di cucinare: segui i passaggi della ricetta e stupisci tutti gli ospiti, grandi e piccoli.

È il tuo momento!

Ricetta di Simona Novarini

 

Pere al forno con Couscous amaretti e cioccolato

Leggi e scopri quali ingredienti devi avere in dispensa:

  • 40 gr di Couscous Martino
  • 50 ml di latte
  • 4 mezze pere
  • 5 amaretti
  • Un cucchiaio di gocce di cioccolato
  • Un cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • Zucchero
  • Miele

Procedimento:

Per prima cosa, versa in una padella 50 ml di latte insieme ad un cucchiaino di zucchero,  di cacao in polvere e 40 gr di Couscous Martino. Dopo averlo lasciato riposare per qualche minuto, condisci con un cucchiaio di Olio Evo e sgranalo con una forchetta. Dopo aver tagliato a metà le pere, con l’aiuto di un cucchiaio togli il torsolo e parte della polpa. Frulla quest’ultima e tienila da parte.

Unisci al Couscous cinque amaretti, un cucchiaio di gocce di cioccolato e la polpa ottenuta precedentemente: mescola e amalgama bene il composto. Ora è il momento di riempire le pere scavate con il Couscous e sistemarle in una teglia: metti in forno preriscaldato a 180° gradi per circa 25/30 minuti.

Prima di servire il piatto ai tuoi ospiti, aggiungi un cucchiaio di miele a vostro piacimento.

E ora, buon appetito!