La grande occasione è arrivata e finalmente vuoi festeggiare un traguardo lavorativo importante e che aspettavi da tempo. Hai organizzato una grande cena, ma… cosa cucinare ai tuoi amici?

In questo articolo voglio suggerirti una soluzione veloce e molto gustosa per un secondo “da leccarsi i baffi”: sto parlando di una nuova ricetta a base di Couscous Martino, il petto d’anatra aromatizzato con Tintilla

Gli ingredienti sono pochi e semplici: il petto d’anatra, il Couscous Martino nella versione integrale, la Tintilla del Molise Doc e varie spezie utili per condire ed insaporire il piatto.

Segui passo dopo passo la nostra ricetta e vedrai che accontenterai anche i palati più esigenti!

Ricetta di Simona Novarini di Giallo Zafferano

 

Petto d’anatra in crosta di Couscous Martino aromatizzato con Tintilla

Prova anche tu questa ricetta, ecco tutto quello che è necessario: 

  • 80 gr Couscous Martino Integrale
  • 50 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di olio EVO
  • 30 ml Tintilia del Molise DOC
  • 400 gr petto anatra
  • Aromi misti per arrosti
  • Sale qb

Procedimento:

Il primo passaggio è portare ad ebollizione 50 ml di acqua con un cucchiaino di sale e uno di olio EVO. 

È il momento di aggiungere 30 ml di Tintilla del Molise DOC. 

Spegni il fuoco, versa il Couscous nella pentola e lascialo reidratare per 4-5 minuti. Successivamente sgrana i chicchi con una forchetta.

In una pentola, fai rosolare il petto d’anatra in olio EVO, circa cinque minuti per lato; insaporisci con gli aromi misti e sale qb. Nel frattempo, taglia una grande fetta di mortadella e crea un rettangolo. 

Posiziona il petto d’anatra in una pirofila con il suo sugo, poi cospargi la carne di Couscous, aggiungendo un filo d’olio e aromi.

Metti in forno e cuoci per circa 10 minuti a 180°C.

Una volta pronto, affetta delicatamente il petto d’anatra e servi le porzioni su un bel vassoio. 

Buon appetito!

Scopri subito tutte le nostre gustose ricette per preparare il couscous in
tanti modi originali

Vai alle ricette